L'Orchestra ....

“C'era una volta una bambina che venne tre settimane di seguito a lezione di violino vestita da Pocahontas. Parlava poco e quando sbagliava mi dava la sua ascia di gommapiuma per tagliarle la testa. C'era un bambino con occhi sorridenti che faceva il monello perché aveva bisogno di un padre. Poi ce n'era uno piccolo, piccolo, con gli occhi grandi, grandi, per bere il mondo... e poi ancora una spaventata ma determinata come un carro armato e uno buono come il pane caldo... Tutti chiedevano qualcosa, con i loro occhi spalancati aspettando la favola della sera. E noi abbiamo raccontato la favola che conosciamo e abbiamo condiviso l'unica cosa che avevamo: la musica. E come per magia si sono uniti, abbracciati e d'allora cercano insieme, ostinatamente, la loro favola, attirando altri ed altri come il miele le formiche......... “

Sono diventati un orchestra, l'Orchestra degli Ostinati.

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Icona sociale
  • Twitter Icon sociale

Website engineering:         Giulia Floria Andorka 

Accademia degli Ostinati